Varia3 - Pungitopo

Pungitopo
Vai ai contenuti
SAGGISTICA VARIA
Alfredo Lio
I FUNGHI

PICCOLO MANUALE PER RAGAZZINI CERCATORI DI FUNGHI SCRITTO DA UN RAGAZZINO APPASSIONATO DEI BOSCHI

Alfredo Lio (Palermo, 2008) frequenta la quarta elementare. Ama tutto quello che permette il contatto con la natura. È grande appassionato dei funghi, che cerca e studia sin da piccolissimo. Pratica il calcio, il nuoto, la vela, la pesca. Partecipa a tornei regionali di scacchi. Affida a questa pubblicazione un messaggio d’amore e rispetto per la natura.

formato 15 x 21 - pp. 68, € 9,00
Nicola Amalfi
100 FUNGHI, cento capolavori
illustrazioni di Marienza Calderone

Guardare un fungo è come guardare un quadro, un capolavoro della pittura. Infonde, in chi ha l'animo predisposto all'osservazione della bellezza della Natura, emozioni che difficilmente trovano espressioni appropriate.
Ed è proprio dal desiderio di coniugare l'esperienza scientifica dello studio della Micologia con quella della poesia che suscita la visione degli sporofori fungini, che nasce 100 Funghi, cento Capolavori, un'opera in cui Micologia e Arte si fondono per descrivere scienza e bellezza.
Nella mia lunga carriera di micologo ho fatto migliaia di foto che ritraggono tantissime specie, restituendone, però, soltanto l'immagine reale. Mancava ancora la poesia.
Poi l'incontro con Marienza Calderone e con i suoi disegni esposti in una mostra d'arte, ha suggellato il connubio fra il grande e continuo studio della materia mitologica a cui ho dedicato la mia vita, e l'arte raffinata dei suoi disegni.
Cento specie fungine, cento schede complete delle specie con altrettante foto della microscopia delle basidiospore, corredate da cento disegni in scala 1/1 della specie descritta. Un mixer di tecnica e arte, offerto agli amanti della Micologia, ma anche a chi vuole accostarsi ad essa per la prima volta.
Un grazie sincero e affettuoso a Marienza per aver sapientemente accolto tutte le direttive tecniche della Micologia ed averle introdotte nel mondo dell'Arte.

Nicola Amalfi, specializzato presso la Scuola per Micologi di Trento, oltre a esercitare l'attività di Ispettore Micologo, è insegnante di Micologia con nomina della Regione Siciliana per i corsi atti al conseguimento dell'attestato per il rilascio del patentino raccolta funghi; ha insegnato con nomina C.E.E. per corsi di preparazione collettiva e con nomina AUSER presso l'Università della Terza Età di Pace del Mela. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni micologiche in "Funga-ioli Siciliani", "Forum Funghi e Micologia", "Funghi, flora e fauna italiana", "Boletales.Com" "My Opera", "Sensazione e Natura". Inoltre è autore di diversi lavori, quali: Elementi di Micologia e Il Genere Boletus editi da Andrea Lippolis (2008); 30 Specie fungine, 30 ricette come cucinarle edite in proprio 2009; Funghi rari o poco comuni editi da Smascher (2011); Il Boletus Luridus edito in proprio (2011); De Pleurotus Eryngii edito in proprio (2012). A lui si devono le determinazioni di "Boletus queletii fo. Xantoide, Pleurotus rosae, Leccinum lepidum var. flavus".

Marienza Calderone è autrice delle 100 tavole artistiche disegnate a matita in scala 1/1. Diplomata in grafica e fotografia presso la Scuola d'Arte, successivamente, ha conseguito il Diploma Accademico delle belle arti con specializzazione in decorazione.
I suoi lavori sono già conosciuti in Sicilia, dove vanta a suo merito varie e prestigiose esposizioni artistiche, tra le quali ricordiamo, "Donna: cultura, arte e quotidianità" (2002); "Il ricordo nel futuro" (2007); "Esposizioni delle arti visive"; "Bacco Tabacco e Venere"; "Notte per la Cultura" (2010).

formato 22 x 22 - pp. 216, € 50,00
Gonzalo Alvarez Garcia
DIOS A LA VISTA!

Dios a la vista! è un saggio critico sulla religione, ma è anche il racconto del lento ‘itinerario’ che, da ‘ministro della fede’ cattolica, portò Garcia alla laicità. «Lasciati gli ambienti del seminario e dell’università, mi trovai a dover combattere contro domande fastidiose su Dio, sulla fede, sulla ragione, sulla libertà, sulla giustizia, sulle chiese, ecc., che s’insinuavano nella mia mente di sacerdote senza essere invitate. Mi trovavo allora ben armato di ‘citazioni scolastiche’, di bibliografia solida, di apparati critici… Ma la risposta alle domande intruse non venne dal corredo critico che mi ero portato dall’università, bensì dalla vita, dal mescolarsi della mia vita con la vita degli altri, dallo sforzo che giorno dopo giorno dovetti fare per dare a quelle domande una mia risposta. Per questo offro ora all’eventuale lettore quelle stesse domande che bussarono alla mia porta senza la rispettabilità dell’erudizione. Se qualcuno le leggerà, saprà accettarle o rifiutarle da solo. Troverà anche lui la risposta alle proprie domande. E poiché, a quanto sembra, l’umanità non sa vivere senza Dio, forse, un giorno o l’altro, avremo una teologia laica».


formato 12 x 17 -  pp. 112 € 12,00
acquista eBook a € 3,54
Claudio Saporetti
UNO SGUARDO ALL'ORIENTE

Un incontro fortuito con alcuni personaggi massoni, alcuni dei quali divenuti suoi amici, ha messo l'autore in contatto con un mondo che gli era noto soltanto in negativo, e lo ha indotto ad approfondirne la conoscenza. Ne è scaturita una serie di considerazioni e di confronti, che ha annotato e descritto e che ha voluto riportare in questo libro.

formato 12 x 17 -  pp. 144 € 12,00
Giuseppe Craxi
CIECO CAOS

L'edonismo imperante, il dilagare di uno sfrenato consumismo e l'assenza di un autentico principio spirituale sono all'origine di un processo di disfacimento interiore della società contemporanea. Non diversamente si possono spiegare gli efferati delitti e gli atti di estrema crudeltà che vengono quotidianamente consumati. Non si è più al sicuro neanche fra le proprie mura domestiche. Il sangue umano scorre un po' dappertutto. La vita umana è diventata un oggetto di consumo di cui bisogna disfarsene quando è in contrasto con i nostri occulti desideri. Si vive in uno stato caotico dal quale se ne può uscire se l'umanità intera, anziché chiudersi in dogmi laici e religiosi o in sfrenati egoismi e adulatorie ambizioni, apra la propria interiorità ad una profonda religiosità, bruciando tutta la zavorra storica che l'eterno fluire della vita lascia dietro di sé.

formato 12 x 17 -  pp. 184 € 11,00
Bent Parodi
ARCHITETTURA E MITO

Il concetto di costruzione è coessenziale all’esoterismo e lo si ritrova in forma evidente in tutte le aree storico-religiose. Tutta l’architettura delle origini si è abbeverata alle fonti del Trascendente, il che risulta evidente da quando è stato riscoperto il valore del simbolo, un ponte che collega quel che appare con quel che è, l’essere col divenire, secondo un procedimento analogico, la cui ermeneutica è affidata all’intuizione.

formato 12 x 17 -  
pp. 164 € 9,00
Giampiero Cinque
JUNG E IL SIMBOLO

L'opera ripercorre sinteticamente l'ordito fittissimo attraverso il quale il fondatore della psicologia analitica ha indicato nel simbolo un modo di esprimersi degli archetipi universali e l'insopprimibile desiderio di perfezione dell'uomo. Il “più di senso” che rende il simbolo junghiano irriducibile alle regole della logica segna un momento fondamentale all'interno di un dibattito tra i più importanti del Novecento.

formato 12 x 17 -  pp. 120 € 8,00
Enrico Fringuellucci
ANTROPOS

L'Antropos incarna in sé l'essenzialità, le peculiarità proprie di ogni essere umano, al di là di ogni differenza storica, razziale, culturale. È l'essere umano in quanto tale. In questa visione tale archetipo viene ad assumere una dignità sacrale, in quanto si connota come 'Anima Mundi', ossia come entità sintetica capace di accogliere in sé ciò che è specifico dell'umanità del suo tempo ed insieme dell'umanità in quanto tale.

formato 12 x 17 -  pp. 122 € 8,00
Bent Parodi
OLTRE LO ZERO

Una raccolta di saggi, o meglio un alfabetiere mistico di una Commedia laica, che persegue un cammino in salita che dall'universo sensibile cerca d’accostarsi a quella che si vorrebbe la spiritualità del terzo millennio. L’obiettivo è una res humana destinata al superamento di sé: essere in questo mondo senza, tuttavia, essere di questo mondo.

formato 12 x 17 -  pp. 237 € 13,00

Francesco Leprino
FILMOGRAFIE
Documentari, musica, videoarte 1995-2008
(contributi critici di E. Comuzio, M. Maisetti, F. Piavoli, Q. Principe)

Francesco Leprino è da anni un unicum nel territorio della cultura italiana, e forse l’aggettivo “italiana” è riduttivo e perciò pleonastico. Da quando ci ha fatto dono dei suoi ultimi lavori, grandi per l’impegno culturale e per la dimensioni dei dispositivi tecnici che egli si è posto quasi a sfida di sé stesso e ha superato con eccellente perizia, Leprino è diventato un “caso”. Non è eccessivo dire che i suoi esiti artistici e la qualità di ciò che egli intende per lavoro multimediale sono così connaturati nella formazione culturale che egli si è costruito con nitida originalità, e così assolutamente “suoi”, da costituire un genere a sé... (dalla Prefazione di Quirino Principe)

Questo volume non è in commercio; chi volesse riceverne una copia può richiederla al seguente indirizzo e-mail: gransole@gransole.net

formato 21 x 21 pp. 60
SEGUICI SU
® Pungitopo editrice è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati

Fondata nel 1977 con interessi prevalentemente indirizzati a rilevare il mondo delle tradizioni e delle letterature popolari e delle microstorie locali, la Pungitopo editrice nell'ultimo triennio ha rivolto la sua attenzione alla cultura nazionale e straniera, individuando particolari settori d'intervento e metodologia di ricerca. Le principali collane si pongono come punto di riferimento nei settori della produzione narrativa, teatrale e saggistica, tanto isolana quanto italiana ed europea. Con importanti riproposte di autori e tematiche del passato, sono presenti nel suo catalogo nomi nuovi ma assai significativi della cultura contemporanea.

CONTATTI
Pungitopo Editrice / Via Cicero, 137
98063 Gioiosa Marea (Messina)

+00 0941 330017
Created by Gi Buzz'
Torna ai contenuti